RAMEN

IMG_9931

Il ramen è un piatto tipico della cucina giapponese.

I ramen altro non sono che tagliolini detti anche noodles che vengono serviti in un brodo (spesso di maiale, ma a volte anche di pesce o pollo) e guarnito con vari tipi di ingredienti come carne di maiale, uova, germogli di soia, funghi, ecc. Questo piatto rappresenta una tra le pietanze più comunemente consumate nel paese del sol levante.

Continua a leggere

Annunci

A pranzo con le…Arpie!

orecc

…ce chiande cemedecole’, non nascene cemederepe!

Ho finalmente visitato Bari e il vecchio detto “se Parigi avesse lu mare sarebbe una piccola Bare” lo trovo in un certo qual modo calzante! Certo Parigi è parecchio sontuosa ma  questa nostra piccola città italiana seppur in maniera modesta possiede tantissimi meravigliosi palazzi che circondano un centro che pullula di gente e di negozi..insomma una vera e propria goduria per gli appassionati di shopping! Ho avuto la possibilità di conoscere le sue più vecchie vie e addentrandomi nel suo centro storico mi si sono esaltati i sensi. Ovviamente la vista per via di scorci meravigliosi, l’udito per il folcloristico accento e l’olfatto per i meravigliosi odori che si intrecciavano mentre passeggiavo!

Continua a leggere

Maggio 2015

Fava-1764x700

Quando la Primavera esplode in Calabria ( e non solo! ) gli orti ci fanno assaporare le prime fave. Legume a calorie quasi zero, quindi ragazze… diamo il via all’abbuffata! Le primizie sono un ottimo spuntino da mangiucchiare con del sardo fresco o del salame locale in compagnia di amici e familiari durante una bella scampagnata o anche prima del classico pranzo a casa. Con due chiacchiere e un buon bicchiere di vino il gusto vince. Per il focus di questo mese ho deciso per le fave perché mi riporta a quando ero bambina. Seduta sull’atrio della porta finestra che dava sul giardino accanto alla mia nonna, invece appollaiata su una seggiolina che oggi utilizzerebbero solo i bambini, sopportavo quella che per me all’epoca era una vera e propria punizione: il rito dello sbuccio! Mammina come lo odiavoooooo! Mi sembrava tempo sprecato mentre oggi non farei altro… che paradosso J

Voglio dunque proporvi le mitiche “Lasagnette con le fave di Nonna Mena”, spero gradiate.

  Continua a leggere

Le gasse al tocco di…. Carciofi!

farfa1

 

 

Per il sugo: prendiamo 6 bei carciofi possibilmente di Albenga e, dopo averli puliti e privati della barba che si forma all’interno, li tagliamo a striscioline e li mettiamo a cuocere in un tegame con un filo di olio evo .

Continua a leggere

Le tagliatelle di Maria col ragù Calabrese

tagliatelle

Ora. Porto Antico, Genova. Seduta ad assaporare un po di sole. La mia vicina di posto, filippina, lavora con zelo al suo maglione di cotone biancopanna. Non vedo più niente. Né passanti, né battelli. Vedo solo le sue mani che rapide sferruzzano. E cado nella mia infanzia, nei lunghi pomeriggi in cui, sedute in cucina, io e la mia mamma creavamo: io, accovacciata sulle ginocchia davanti al tavolo da pranzo, preparavo le tagliatelle,

 

Continua a leggere